Covid, Min.Salute: anche in zona bianca nei ristoranti obbligo dei tavoli da max 4 persone

(Teleborsa) – Il Ministero della Salute ha fatto sapere che, sulla base del DPCM dello scorso 2 marzo, nelle attività dei servizi di ristorazione il consumo al tavolo è consentito per un massimo di 4 persone per tavolo – salvo che siano tutti conviventi – anche in zona bianca. Da oggi intanto tornano a riaprire in tutto il Paese i ristoranti anche al chiuso sia a pranzo che a cena, con l’obbligo di mascherina ogni volta che ci si alza dal tavolo, e la possibilità di prendere il caffè al bancone del bar.


“La strategia delle riaperture graduali scelta dal governo e i sacrifici degli italiani stanno pagando – ha dichiarato la ministra degli Affari Regionali, Mariastella Gelmini – la fine dello stato d’emergenza è vicina”. Resta però in vigore anche in zona bianca anche l’obbligo di indossare la mascherina. “Si potrà pensare di togliere l’obbligo di mascherina all’aperto quando metà della popolazione sarà vaccinata – ha ribadito il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri – Ma serve buonsenso ed è chiaro che in estate la mascherina all’aperto, dove non c’è assembramento, si può mettere nel taschino”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Covid, Min.Salute: anche in zona bianca nei ristoranti obbligo dei tav...