Covid, Lagarde: risposta BCE “fast and furios”, nessun timore sull’inflazione

(Teleborsa) – La presidente della BCE Christine Lagarde ha ribadito che i supporti all’economia dopo la crisi da Covid-19 vanno mantenuti per tutto il 2021 e probabilmente anche dopo in base all’evoluzione della pandemia e della campagna vaccinale. Lagarde ha partecipato a un video-incontro organizzato dal settimanale The Economist in cui ha difeso l’azione di risposta della Banca Centrale Europea. “All’inizio ci abbiamo messo un pochino di tempo per aggiustarla – ha ammesso – “ma poi siamo stati ‘fast and furious'”.

La presidente della BCE ha spiegato che il PEPP, il programma di acquisto di titoli del settore pubblico e privato per l’emergenza pandemica messo in campo da Francoforte, “è flessibile: se serve tutto lo useremo tutto, se serve di più lo aumenteremo e se non dovesse servire tutto non lo useremo tutto”. Rassicurazioni sono arrivate anche sul fronte dell’inflazione dell’Area Euro: “al momento di sicuro non ci sono timori”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Covid, Lagarde: risposta BCE “fast and furios”, nessun tim...