Covid, Kiyriakides (Ue) su apertura vaccinazioni giovani 12-15 anni: ogni dose conta

(Teleborsa) – “La Commissione europea ha approvato l’utilizzo del vaccino Covid di BioNTech Pfizer, per la fascia d’età tra i 12 ed i 15 anni. Gli Stati membri possono ora decidere di estendere la loro campagna vaccinale ai più giovani. Per mettere fine alla crisi, ogni dose conta”, ha scritto su Twitter la commissaria europea alla Salute, Stella Kiyriakides.

Nel frattempo sono 1.820 i casi Covid-19 accertati nelle ultime 24 ore in Italia con 86.977 tamponi totali (ieri 164.495) di cui 49.688 molecolari (ieri 91.728) e 37.289 test rapidi (ieri 72.767) . Sale leggermente il rapporto positivi/tamponi totali a 2,09% (ieri 1,79%%). Il Ministero della Salute riporta che i casi complessivi di Covid-19 da inizio emergenza sono stati 4.217.821.

Sono 82 i decessi registrati oggi, che porta il conteggio totale a 126.128 morti da inizio pandemia. Cala sia il numero di pazienti ricoverati in terapia intensiva (oggi sono 28 in meno, 1.033 totali), sia quello degli ospedalizzati con sintomi, 109 in meno rispetto a ieri (sono 6.482 in totale).

(Foto: Lukasz Kobus – © Unione Europea)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Covid, Kiyriakides (Ue) su apertura vaccinazioni giovani 12-15 anni: o...