Covid, cresce numero contagiati ma calano ricoveri e vittime

(Teleborsa) – Cresce in po’ il numero dei contagiati di Covid-19 in Italia, mentre cala il numero delle vittime. Secondo gli ultimi dati del Ministero della Salute il numero dei positivi è 8.085 nelle ultime 24 ore rispetto ai 7.852 di ieri. Le vittime invece sono scese a 201 dalle 262 precedenti. Effettuati 287.026 tamponi molecolari e antigenici , in calo rispetto ai 306.744 di ieri, con un tasso di positività che risale al 2,8% dal 2,5% di ieri.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 1.893 (99 in meno rispetto a ieri), a fronte degli 81 ingressi delle ultime 24 ore (91 la vigilia). I ricoverati nei reparti ordinari sono invece 13.608( 672 meno di ieri).

Prosegue così il trend di riduzione dei ricoverati per coronavirus nei reparti degli ospedali. Secondo quanto rilevato dalla Fondazione Gimbe, nell’ultimo mese, i ricoveri negli ospedali italiani si sono pressoché dimezzati: –49,1% nei reparti ordinari e -45,1% nelle terapie intensive. Un trend che è frutto delle restrizioni mantenute fino a qualche settimana fa. Nonostante questo continua a salire l’indice Rt che si porta ad un valore medio di 0,89 da 0,85.
La campagna vaccinale invece prosegue faticosamente: attualmente è coperta solo 1 persona su 4 nella fascia d’età compresa fra 70-79 anni ed 1 su 2 nella fascia fra 60 e 69 anni. Per la Fondazione Gimbe è dunque necessario integrare il sistema della prenotazione volontaria con un sistema a chiamata attiva, accanto a una campagna di comunicazione istituzionale e a strategie di persuasione individuale.

Quanto al parere sulla revisione del meccanismo dei “colori” delle Regioni, si ritiene che una revisione integrale del sistema rischia di “avvitarsi” in tecnicismi e divenire terreno di scontro Governo-Regioni, mandando nel frattempo alciune Reigoni in zona Arancione.

.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Covid, cresce numero contagiati ma calano ricoveri e vittime