Covid, Cdm: proroga 10 giorni mascherine all’aperto e chiusura discoteche

(Teleborsa) – Una proroga di dieci giorni per l’obbligo di mascherine all’aperto e la chiusura delle discoteche fino al prossimo 10 febbraio. Questa l’intesa raggiunta oggi in Consiglio dei ministri.

“Voglio esprimere la mia soddisfazione – ha affermato il presidente del Consiglio Mario Draghi, aprendo il Cdm – per i dati sulla crescita che sono usciti oggi, 6,5% nel 2021. Sono il prodotto della ripresa globale, ma anche delle misure messe in campo dal governo, a partire dalla campagna di vaccinazione e dalle politiche di sostegno all’economia”.


Il nuovo decreto Covid è atteso nel Cdm di mercoledì prossimo con il quale il governo intende dare copertura normativa all’ordinanza per la proroga di mascherine all’aperto e la chiusura delle discoteche e affrontare altre questioni, a partire dalla scuola. Il tema scuola è stato già oggetto oggi di una riunione tra Draghi e i ministri dell’Istruzione Patrizio Bianchi e della Salute Roberto Speranza volta a fare il punto sulle misure da adottare nel prossimo Cdm per armonizzare alcune norme sulla quarantena nelle scuole. Sul tavolo del Cdm ci sarà anche la durata del green pass per chi ha fatto anche la terza dose di vaccino.

Tra i temi affrontati oggi dal premier anche l’attuazione del Pnrr. “L’erogazione della seconda rata, in scadenza al 30 giugno 2022, – ha detto Draghi – presuppone il conseguimento di 45 traguardi e obiettivi per un contributo finanziario e di prestiti pari a 24,1 miliardi di euro. In vista della realizzazione dei suddetti traguardi e obiettivi chiederei, nei prossimi giorni, a tutti i Ministri di indicare dello stato di attuazione degli investimenti e delle riforme di competenza, segnalando l’eventuale necessità di interventi normativi e correttivi connessi alla realizzazione dei suddetti obiettivi e traguardi. Il prossimo Consiglio dei ministri di mercoledì, quindi, sarà dedicato a una puntuale ricognizione della situazione relativa ai principali obiettivi PNRR del primo semestre dell’anno”.