Covid, a New York prima dose di vaccino. Londra in zona rossa

(Teleborsa) – Nuova stretta anti Covid a Londra, che da domani, mercoledì, torna in semi lockdown. L’annuncio arriva ai Comuni da Matt Hancock, Ministro della Sanità di Boris Johnson, formalizzando la decisione di reagire senza indugi alla ripresa locale di contagi registrato dopo la fine del confinamento nazionale bis di un mese il 2 dicembre.

Previsto che la capitale passi dall’allerta arancione a quella rossa con nuova chiusura di ristoranti, pub e di alcuni negozi. Limitazioni che dureranno per ora fino al 23, quando in tutto il Regno – Londra compresa – scatterà un allentamento di 5 giorni delle restrizioni in occasione del Natale.

Hancock ha poi aggiunto, parlando a una Commissione parlamentare, che è stata identificata una nuova variante del coronavirus che potrebbe essere associata a una diffusione più rapida del Covid-19. Il Ministro ha anche assicurato che “nulla suggerisce” che la variante abbia causato delle forme patologiche peggiori o che i vaccini non siano più efficaci. Ha precisato anche che 60 diverse autorità locali in Inghilterra hanno registrato infezioni da Covid causate dalla nuova variante. La dottoressa Maria Van Kerkhove dell’OMS, nel frattempo, ha precisato che al momento “non ci sono prove” che la variante del coronavirus scoperta in Gran Bretagna “si comporti in modo diverso”.

Intanto, è partita la campagna di vaccinazione contro il Covid negli Stati Uniti. Il primo vaccino è stato somministrato a New York poco dopo le 9.00 del mattino al Long Island Jewish Medical Center nel Queens a un’infermiera afroamericana di nome Sandra Lindsay.

“Il primo vaccino è stato somministrato. Congratulazioni Usa! Congratulazioni mondo!”, ha twittato Donald Trump.

Il Tycoon, intanto, cambia il piano per includere i dirigenti della Casa Bianca tra i primi a ricevere il vaccino anti Covid della Pfizer. “Le persone che lavorano alla Casa Bianca dovrebbero ricevere il vaccino un po’ più tardi nel programma, salvo specifiche necessità. Ho chiesto che sia fatta questa modifica”, ha twittato. Ancora non chiaro il cambio di strategia per il suo entourage, che era stato confermato anche dal consiglio di sicurezza nazionale per rafforzare la fiducia dell’opinione pubblica.

Al via la vaccinazione anti-Covid anche in Canada. La prima dose è stata somministrata a Toronto ad una persona del personale ospedaliero che lavora in prima linea contro la pandemia.

(Foto: EPA/Biontech)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Covid, a New York prima dose di vaccino. Londra in zona rossa