Covid-19, situazione generale in miglioramento nel Paese. I morti scesi a 433

(Teleborsa) – Coronavirus in Italia: rallenta la crescita dei contagi, minore è il numero delle vittime, che, con 433 che toccano il livello minimo dal 12 aprile. Si conferma anche il trend discendente dei malati ricoverati in terapia intensiva. E quanto emerge dall’aggiornamento della Protezione Civile diffuso oggi domenica 19 aprile attraverso un comunicato. Come già noto da due giorni, l’abituale appuntamento con la conferenza stampa delle 18 di Angelo Borrelli è ora ridotto a due volte la settimana.

Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Covid-19, a oggi, 19 aprile, il totale delle persone che hanno contratto il virus è 178.972, con un incremento rispetto a ieri di 3.047 nuovi casi. Il numero totale di attualmente positivi è di 108.257, con un incremento di 486 assistiti rispetto a ieri, tuttavia sensibilmente meno degli 809 precedenti nuovi contagiati.

Tra quanti attualmente malati, 2.635 sono in cura presso le strutture di terapia intensiva, vale a dire 98 pazienti in meno rispetto a ieri. Le persone ricoverate con sintomi negli ospedali di tutto il Paese sono 25.033, 26 pazienti in più rispetto a ieri. I positivi in isolamento asintomatici o con sintomi lievi risultano essere 80.589.

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono in Lombardia 34.497; Emilia-Romagna 13.552; Piemonte 14.470; Veneto 10.210; Toscana 6.496; Liguria 3.490; Marche 3.182; Lazio 4.321; Campania 3.022; Provincia autonoma Trento 1.971; Puglia 2.786; Friuli Venezia Giulia 1.337; Sicilia 2.202; Abruzzo 1.987; Provincia autonoma Bolzano 1.566; Umbria 436; Sardegna 864; Calabria 844; Valle D’Aosta 562; Basilicata 247; Molise 215.

I deceduti nelle ultime 24 ore sono 433, portando il totale dei morti a 23.660. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 47.055, con un incremento di 2.128 persone rispetto a ieri.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Covid-19, situazione generale in miglioramento nel Paese. I morti sces...