Covid-19: didattica a distanza in alcune regioni Anief chiede il contratto

(Teleborsa) – Dov’è il diritto all’istruzione? E, ancor di più, quello alla sicurezza dei lavoratori? Questo l’interrogativo – in cerca di una risposta quanto mai urgente – lanciato a gran voce dal Presidente ANIEF Marcello Pacifico.

In scia alla preoccupante risalita della curva dei contagi nel nostro Paese, “in tre Regioni è iniziato il coprifuoco e ci sono state novità anche per la scuola e le scuole secondarie superiori: in particolare in Lombardia, Piemonte, Lazio oltre alla Campania che ha già chiuso le scuole e forse dovrebbe quelle dell’infanzia a partire dal prossimo lunedì. Ed è proprio qui che sta la criticità che dobbiamo assolutamente risolvere”, incalza Pacifico. “In questo momento ogni Regione sta procedendo in ordine sparso, penalizzando l’autonomia agli istituti, senza un deciso intervento da parto dello Stato”.

Si continuano a sommare problemi senza però mai risolverli. “Prima – prosegue il Presidente ANIEF – la criticità era rappresentata da aule e classi pollaio, adesso il focus si è spostato sull’incapacità di gestire i trasporti. Noi da giorni chiediamo al Ministro dell’Istruzione Azzolina di aprire un tavolo per una contrattazione integrativa e disciplinare la didattica a distanza. Mai come ora, infatti, servono regole chiare perchè quella che era partita come una emergenza, dunque destinata a risolversi in un periodo di tempo relativamente breve, si protrarrà, purtroppo, in scia al preoccupante aumento dei casi giornalieri”

Non c’è più tempo. “Bisognare investire sui trasporti, ospedali, specie al Sud dove molte realtà ospedaliere sono già in sofferenza, conclude Pacifico, sottolineando che “al momento questo è un Paese che va a due velocità, mentre serve una cabina unica che dia disposizioni chiare nel rispetto di una normativa da aggiornare al più presto per affrontare al meglio questo nuovo momento di criticità che nessuno si augurava ma è di nuovo qui”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Covid-19: didattica a distanza in alcune regioni Anief chiede il contr...