Cover 50 alza il velo sui risultati trimestrali

(Teleborsa) – ll primo trimestre 2019 di Cover 50 si è chiuso con ricavi che si sono assestati a 11,081 milioni di Euro (11,240 milioni di Euro nello stesso periodo del 2018), caratterizzati da una forte componente estera e dalla crescita delle linee di prodotto donna. I ricavi sui mercati esteri costituiscono circa il 51% dei ricavi totali: fra questi Giappone, USA, Benelux e Germania rappresentano i mercati di maggiore dimensione. Il fatturato al 31 maggio 2019 – spiega la società – recupera il leggero calo e risulta “in linea con quello dello stesso periodo dell’esercizio passato”.

L’Ebitda ha registrato nel primo trimestre 2019 un decremento, attestandosi a 3,209 milioni di Euro (3,408 nel I trimestre 2018), dovuto all’andamento delle vendite e all’aumento dei costi indiretti del personale. Tale aumento è in linea con i piani di sviluppo della Società, finalizzati in particolare all’incremento della penetrazione internazionale.

Al 31 marzo 2019 la posizione finanziaria netta, è positiva per 12,629 milioni di Euro contro i 12,086 milioni di Euro del 31 marzo 2018.

Cover 50 fa sapere inoltre che in occasione della partecipazione alla 96esima edizione di Pitti Uomo a Firenze verrà presentato il nuovo logo e la nuova immagine. Non più PT Pantaloni Torino ma semplicemente PT Torino, un nome nuovo e un logo aggiornato per un’identità contemporanea e internazionale seppur nel segno della tradizione. Le novità sono il risultato di un’approfondita operazione di rebranding realizzata in collaborazione con l’agenzia creativa RRS guidata da Riccardo Ruini.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cover 50 alza il velo sui risultati trimestrali