Costruzioni, la spesa frena ancora in USA

(Teleborsa) – A giugno, frenano per il terzo mese consecutivo le spese per costruzioni in USA, confermando un netto rallentamento del settore edile.

Il dato, comunicato dal Dipartimento del Commercio americano, ha segnato un decremento dello 0,6% rispetto al -0,1% rivisto del mese precedente (-0,8% la prima lettura) a 1,133 miliardi di dollari. Gli analisti si attendevano un aumento dello 0,5%. A livello annuale si è visto invece un incremento dello 0,3% rispetto ai 1.130 miliardi riportati a giugno 2015.

Tra le costruzioni private, le cui spese sono calate dello 0,6% a 851 miliardi, quelle di tipo residenziale sono calate dello 0,1% a 451 miliardi di dollari. La spesa in ambito pubblico è risultata in calo dello 0,6% a 282 miliardi di dollari.

Costruzioni, la spesa frena ancora in USA