Coronavirus, Zani (Presidente Tendercapital): “Combattere allarmismo e aiutare imprese danneggiate”

(Teleborsa) – “E’ ragionevole aspettarsi un impatto negativo sul PIL del nostro Paese per effetto del Coronavirus. L’Italia, tuttavia, resta un Paese solido, in grado di far fronte a tale emergenza. In questa fase è prioritario combattere panico e allarmismo dando fiducia a quanti operano sul mercato per evitare speculazioni. A dirlo è Moreno Zani, fondatore e Presidente del Gruppo europeo Tendercapital, in merito, appunto, all’emergenza Coronavirus.

“Sono auspicabili misure economiche e fiscali a sostegno delle imprese maggiormente colpite. Penso, in particolare, al settore del turismo, della moda e del design in cui la domanda cinese ha un ruolo rilevante. Preoccupano, inoltre, le stime di Confesercenti in merito al calo dei consumi con una possibile perdita di circa 3,9 miliardi di euro, ha proseguito. Per tale ragione il Governo deve invocare un allentamento dei vincoli di bilancio a favore di politiche espansive capaci di sostenere l’economia nazionale”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, Zani (Presidente Tendercapital): “Combattere allarm...