Coronavirus, Wizz Air automatizza rimborso voli cancellati

(Teleborsa) – L’emergenza coronavirus ed il blocco del traffico ha mandato in tilt l’intero settore aereo, con moltissimi voli annullati e numerose richieste di rimborso. Per questo motivo Wizz Air ha annunciato oggi di aver automatizzato il processo di rimborso per i suoi clienti: sui conti WIZZ dei clienti sarà caricato automaticamente il 120% della tariffa originale in crediti WIZZ.

La compagnia aerea low cost ha fatto sapere infatti di aver registrato un numero di cancellazioni, nelle ultime settimane, 100 volte superiore rispetto al normale, e ha deciso di disabilitare temporaneamente la funzione di registrazione dei reclami online fino al 14 aprile 2020, per essere in grado di prendere in carico quelle giunte finora.

Wizz Air ha assicurato però che tutti i reclami verranno gestiti e i clienti avranno diritto al rimborso dei voli annullati, anche se il processo potrebbe richiedere più tempo del solito.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, Wizz Air automatizza rimborso voli cancellati