Coronavirus, Von der Leyen apre a flessibilità su Patto Stabilità

(Teleborsa) – Cresce la preoccupazione per l’escalation del Coronavirus, una emergenza sanitaria ed economica. Per rispondere al “vasto impatto” che l’epidemia di Coronavirus avrà “sulla nostra economia e sulla vita della gente”, la Commissione europea “discuterà con l’Eurogruppo la prossima settimana le possibili azioni a livello UE”, e in particolare “la flessibilità” nell’applicazione del Patto di Stabilità e “le norme sugli aiuti di Stato, in circostanze eccezionali”. Lo ha affermato la Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, durante una conferenza stampa oggi a Bruxelles sui suoi primi 100 giorni in carica.

Von der Leyen, che rispondeva a una domanda sugli interventi finanziari che gli Stati e l’Ue potrebbero decidere, ha aggiunto che la Commissione e’ “in contatto con gli Stati membri e, per le questioni macroeconomiche, con la Presidente della Bce, Christine Lagarde”.

L’azione “non è solo a livello di Stati membri, ma anche al livello UE e al di là“, ha precisato.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, Von der Leyen apre a flessibilità su Patto Stabilit...