Coronavirus: UniCredit, con Esselunga a sostegno imprese fornitrici Gruppo

(Teleborsa) – Consapevoli dell’impatto che la diffusione del Coronavirus sta avendo sul tessuto imprenditoriale del nostro Paese, UniCredit ed Esselunga, hanno ulteriormente potenziato l’accordo che agevola i pagamenti a favore dei fornitori del Gruppo della grande distribuzione, anche allo scopo di alleviarne la tensione finanziaria.

Già da qualche anno – si legge nella nota ufficiale – UniCredit ed Esselunga hanno stipulato un accordo che permette ai fornitori della società di disporre delle somme loro dovute ancor prima dei termini di pagamento contrattuali, nonché di semplificare la contabilità incassi/pagamenti per tutti gli attori coinvolti attraverso una piattaforma informatica dedicata.

Oggi questo accordo viene ulteriormente rafforzato. Infatti, alle imprese fornitrici di Esselunga sono stati globalmente messi a disposizione da UniCredit Factoring 530 milioni di euro di affidamenti dedicati alle anticipazioni di pagamento dei crediti commerciali.

“Attraverso la stretta collaborazione con Esselunga abbiamo ulteriormente rafforzato una soluzione finanziaria integrata che comporta immediati vantaggi per l’intera filiera dei suoi numerosi fornitori – imprese che spesso rappresentano il meglio dell’Italia che produce, in un settore di particolare rilievo, quale quello agroalimentare. UniCredit dimostra ancora una volta il proprio impegno a supporto delle economie reali dove opera, a maggior ragione in un momento di difficoltà e forte incertezza come quello attuale”, ha dichiarato Alfredo Maria De Falco – Deputy Head of CIB e Head of CIB Italy.

“Questo è un ulteriore rafforzamento di un importante accordo di filiera che conferma la volontà di coinvolgere i fornitori del Gruppo in una partnership con l’obiettivo di supportarli ancora di più in questo momento di forte difficoltà che ci troviamo a dover affrontare come sistema Paese. Esselunga ha sempre considerato prioritario il rispetto delle scadenze di pagamento e con il rafforzamento di questo accordo intende consentire l’accesso ad un numero ancora maggiore di fornitori della filiera agroalimentare che avranno la possibilità di incassare i crediti prima della scadenza contrattuale a condizioni particolarmente favorevoli”, ha evidenziato Stefano Ciolli – CFO di Esselunga.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus: UniCredit, con Esselunga a sostegno imprese fornitrici Gr...