Coronavirus, Trump chiude all’Europa: voli sospesi per 30 giorni

(Teleborsa) – Una misura “dura ma necessaria”: queste le parole usate dal Presidente Donald Trump che ha annunciato la sospensione per 30 giorni di tutti i viaggi dall’Europa in Usa, in un breve e compassato discorso alla nazione dallo Studio ovale sull’emergenza coronavirus. Il bando non include il Regno Unito.

Il Presidente americano ha poi criticato l’Europa per non aver agito in modo sufficientemente veloce per affrontare il “virus straniero” e ha sostenuto che i cluster Usa sono stati “seminati” da viaggiatori europei. “Abbiamo fatto una mossa salvavita con la Cina, ora dobbiamo intraprendere la stessa azione con l’Europa”, ha spiegato elogiando la risposta “veloce e professionale” da parte degli Usa.

Il provvedimento, ha sottolineato, non riguarda i cargo commerciali e le restrizioni saranno adeguate in base alle condizioni sul terreno.

Trump ha anche affermato che “presto intraprenderà un’azione di emergenza” per fornire un cuscinetto finanziario alle piccole imprese e alle persone colpite dal coronavirus”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, Trump chiude all’Europa: voli sospesi per 30 giorni