Coronavirus, Toyota estende stop produzione fabbriche europee

(Teleborsa) – A fronte delle misure restrittive decise dai governi europei, per fronteggiare l’emergenza coronavirus, Toyota decide di prorogare la sospensione in tutte le sue fabbriche in Europa, ad eccezione della Russia, fino a nuovo avviso, con un riavvio previsto non prima del 20 aprile.

Il colosso automobilistico giapponese aveva sospeso, da metà marzo, la produzione in Francia, Gran Bretagna, Repubblica Ceca, Polonia, Turchia e Portogallo. L’impianto russo resterà chiuso invece dal 30 marzo al 3 aprile.

Toyota ha già interrotto la produzione in tutto il Nord America.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, Toyota estende stop produzione fabbriche europee