Coronavirus, Scholz: Prematuro considerare aiuto ESM per altri stati

(Teleborsa) – L’emergenza coronavirus, che ha assegnato all‘Italia il triste primato di paese più colpito in Europa per ora, si sta purtroppo diffondendo a macchia d’olio anche in altre zone dell’area euro, come testimoniano le restrizioni annunciate da Francia e Spagna.

“E’ troppo presto per pensare all’utilizzo del Meccanismo Europeo di Stabilità (ESM) per fornire aiuti a ulteriori paesi della zona euro a causa del coronavirus”, dice intanto il Ministro delle Finanze tedesco Olaf Scholz al quotidiano Handelsblatt.

“Il dibattito è prematuro”, ha dichiarato, aggiungendo che l’esistenza stessa dell’ESM, creato durante la crisi del debito della zona euro, ha contribuito alla stabilità in quanto può essere usato in qualsiasi momento e ha un’enorme potenza di fuoco.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, Scholz: Prematuro considerare aiuto ESM per altri stati