Coronavirus, risalgono i contagi: 15 decessi in 24 ore

(Teleborsa) – Torna a risalire i contagi da coronavirus in Italia dove, nelle ultime 24 ore si sono registrati 193 nuovi casi contro i 138 del giorno prima. Di questi 71 sono in Lombardia, il 36,7% del totale, e 49 in Emilia Romagna: il totale aggiornato è di 242.149 casi totali.

È quanto emerge dai dati quotidiani del ministero della Salute secondo i quali gli attualmente positivi sono scesi sotto i 14mila e ora sono 13.595, 647 in meno nelle ultime 24 ore. I guariti sono invece 193.640 con un incremento di 825.

Quattro le Regioni che non fanno segnare nuovi casi: Umbria, Sardegna, Valle D’Aosta e Molise, oltre alla provincia di Trento. I tamponi nelle ultime 24 ore sono 50.443, circa 7mila in più rispetto al giorno precedente.

Dimezzate le vittime nelle ultime 24 ore con 15 decessi odierni a fronte dei 30 di martedì: il totale dei morti per Covid-19 in Italia sale a 34.914. Le 15 vittime si registrano in sole 3 regioni: 12 in Lombardia, pari all’80% del totale delle ultime 24 ore, due in Toscana e una in Sicilia. Tutte le altre 17 Regioni non fanno dunque registrare nuovi decessi.

Un ricovero in più rispetto a martedì nelle terapie intensive che vedono in totale 71 pazienti ricoverati per Covid-19: tredici le regioni dove non ci sono più malati in rianimazione.

Tra questi c’è la terapia intensiva dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo ufficialmente Covid free: l’ospedale ha infatti reso noto che in intensiva non ci sono più pazienti contagiati dal coronavirus, dopo 137 giorni dal primo ricovero, avvenuto domenica 23 febbraio. La metà (34) dei ricoveri sono in Lombardia, mentre 13 sono nel Lazio e 10 in Emilia Romagna.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, risalgono i contagi: 15 decessi in 24 ore