Coronavirus, quinta vittima in Italia. In arrivo decreto per famiglie e imprese zona rossa

(Teleborsa) – Sale a 5 il numero delle vittime per Coronavirus in Italia, 219 i casi di contagio, 167 nella sola Lombardia, mentre salgono a 17 i casi in Emilia Romagna. Questo l’ultimo bilancio del Coronavirus che sta tenendo in scacco il Nord del Paese da giorni.

Borrelli, 99 ricoverati e 23 in terapia intensiva – Nel dettaglio, 99 le persone ricoverate in ospedale con sintomi, 23 sono in condizioni più serie in terapia intensiva e 91 non hanno sintomi e sono a casa in isolamento. A cui si aggiungono 5 deceduti (4 in Lombardia e 1 in Veneto) e una persona guarita, il ricercatore allo Spallanzani di Roma. Lo ha detto in conferenza stampa il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli.

Misiani: fra domani e dopodomani in CdM misure straordinarie Zona rossa – “Stiamo predisponendo misure che inseriremo in un decreto legge che dovrebbe andare in Consiglio dei Ministri tra domani e dopodomani”. Lo ha riferito il Viceministro all’Economia, Antonio Misiani, in un’intervista a Circo Massimo, su Radio Capital, spiegando che gli interventi “vanno dalla sospensione del versamento dei tributi erariali e dei contributi previdenziali, dalla sospensione della riscossione all’accesso facilitato al fondo di garanzia per le PMI e alla sospensione delle bollette”.

“Stiamo lavorando con Abi – ha aggiunto – per la sospensione del pagamento delle rate dei mutui bancari, e saranno previsti dei contributi per la ripresa delle attività economiche in caso di danni accertati. Queste misure riguarderanno i comuni della zona rossa, poi è necessario fare un ragionamento più ampio”.

Misiani ha poi annunciato che per limitare l’impatto dell’epidemia sull’economia il Governo sta studiando un decreto con misure per la crescita da adottare con il DEF di aprile.

Patuanelli convoca imprese su misure per Coronavirus – Il Ministro ha convocato domani, alle ore 16 presso il MiSE, i rappresentanti di Confindustria, R.E TE. Imprese, Alleanza Cooperative Italiane e Confapi per un confronto sulle misure da adottare per fronteggiare le conseguenze derivanti dal Coronavirus sul sistema produttivo del Paese. Lo comunica il ministero in una nota.

Mauritius, bloccati passeggeri volo Italia, Alitalia predispone rientro – Intanto, i passeggeri di un volo proveniente dall’Italia sono stati bloccati all’aeroporto di Mauritius dopo lo sbarco, con la richiesta di accettare un periodo di quarantena oppure di rientrare subito in Italia. Proprio in questi minuti,Alitalia ha annunciato di stare predisponendo il rientro immediato per i passeggeri lombardi e veneti atterrati alla Mauritius.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, quinta vittima in Italia. In arrivo decreto per famiglie ...