Coronavirus, primo caso alla BCE

(Teleborsa) – Si registra un primo caso di contagio da Coronavirus anche alla Banca Centrale Europea, l’istituzione monetaria che ha sede a Francoforte, in Germania. Lo ha confermato la stessa BCE con un comunicato diramato ieri notte, aggiungendo che altri 100 dipendenti che “lavoravano in prossimità” della persona in questione sono stati di fatto temporaneamente (auto)isolati. Lavoreranno infatti da casa.

Il dipendente risultato positivo al Covid-19, sulla cui identità la BCE mantiene la privacy, sta ricevendo l’assistenza sanitaria necessaria, in base ai parametri indicati dalle autorità tedesche mentre si sta procedendo ad una “profonda sanificazione” degli spazi potenzialmente coinvolti dal contagio.

Giovedì, intanto, si riunirà il Consiglio direttivo da cui si attendono le risposte dell’istituzione all’emergenza che ha ricadute economiche e finanziarie sempre più marcate.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, primo caso alla BCE