Coronavirus, prima asta BCE Ltro: liquidità a banche per 109 miliardi

(Teleborsa) – Le banche europee hanno attinto a 109 miliardi di euro nella prima asta Ltro della BCE, operazione di rifinanziamento a lungo termine aggiuntiva varata, la scorsa settimana, dalla Banca centrale europea, nell’ambito delle misure dispiegate per fronteggiare l’emergenza coronavirus.

Scopo del’operazione: fornire immediata liquidità a supporto del sistema finanziario dell’area euro in attesa che a giugno scattino i nuovi prestiti Tltro III.

A fare richiesta dei prestiti, assegnati ad un tasso negativo dello 0,5%, sono state 110 banche dell’Eurozona, secondo quanto riferito dalla stessa BCE. I finanziamenti scadranno il prossimo 24 giugno, giorno in cui saranno assegnati i nuovi prestiti Tltro III.

(Foto: © Paul Grecaud/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, prima asta BCE Ltro: liquidità a banche per 109 ...