Coronavirus, Piaggio: “Ripresa la produzione negli stabilimenti del Gruppo”

(Teleborsa) – Dopo una sospensione di 3 giorni– da venerdì 13 a domenica 15 marzo – come da programma, questa mattina è ripartita l’attività in tutti gli stabilimenti italiani del Gruppo Piaggio. In una nota il Gruppo fa sapere che la produzione è ripresa negli stabilimenti di Pontedera, Mandello del Lario, Noale e Scorzè

Lo stop ha permesso alla Piaggio di introdurre aggiuntive precauzioni sanitarie per preservare la sicurezza dei propri dipendenti. È stata effettuata – si legge nella nota – una profonda igienizzazione di tutti gli ambienti lavorativi; le linee produttive di tutti gli stabilimenti italiani sono state organizzate in modo da garantire la distanza interpersonale di almeno 1 metro tra gli operatori così come, per lo stesso motivo, sono stati ridisegnati gli spazi delle mense e ne è stato riorganizzato l’afflusso; i dipendenti sono stati muniti di un kit sanitario composto da mascherina, guanti e occhiali protettivi.

Inoltre, a valle del completamento delle autorizzazioni spontanee dei singoli dipendenti (al fine di tutelarne la privacy), Piaggio ha reintrodotto la misurazione della temperatura corporea che è affidata a ditte specializzate esterne. Infine è stata ridotto allo stretto indispensabile la presenza dei dipendenti in azienda, favorendo la fruizione di periodi di congedo ordinario o ferie, e, dove possibile, lo smart working. Il Gruppo Piaggio – conclude la nota – “si è attivato fin da subito per recepire le prescrizioni disposte dal Governo italiano, introducendo inoltre misure aggiuntive, in accordo con i sindacati”.

(Foto: © gonewiththewind / 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, Piaggio: “Ripresa la produzione negli stabilimenti ...