Coronavirus, oltre 24.300 contagi. Borse asiatiche calme chiudono in rialzo

(Teleborsa) – Le borse asiatiche hanno proseguito un movimento positivo, sulla speranza per l’arrivo di nuovi stimoli monetari, anche se i rischi del Coronavirus non sono alle spalle, con le vittime che continuano costantemente ad aumentare arrivando a quota 500. I contagi si sono moltiplicati ad oltre 24.300 casi.

Recupera la Borsa di Tokyo, con l’indice Nikkei che ha guadagnato l’1,’2% a 23.319 punti, mentre il Topix è salito dell’1,03% a 1.103 punti. Bene anche Seoul che cresce dello 0,46%.

La borsa di Shanghai ha guadagnato anche oggi l’1,3%, mentre quella di Shenzhen è salita del 2,48%. Più cauta Taiwan con un incremento modesto dello 0,15%.

Salgono anche le altre borse asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, con Hong Kong che recupera lo 0,15%, seguita da Singapore che segna un +1%, Bangkok +0,22% e Jakarta +0,49%. Poco mossa Kuala Lumpur -0,03%.

Positiva Mumbay (+0,19%), mentre è più solida Sydney (+0,47%).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, oltre 24.300 contagi. Borse asiatiche calme chiudono in r...