Coronavirus non si ferma, OMS: record di casi nel mondo

(Teleborsa) – Nuovo record giornaliero di casi di coronavirus a livello globale: secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), i contagi nel mondo sono stati 307.930 nelle ultime 24 ore, il livello più alto in assoluto dall’inizio della pandemia. Il precedente record giornaliero era stato segnato il 6 settembre scorso con 306.857 nuove infezioni.

Intanto, il bilancio dei morti provocati dal virus a livello globale ha superato quota 920mila: secondo i conteggi della Johns Hopkins University ad oggi i decessi nel mondo sono 922.737 a fronte di 28.996.407 casi.

Israele, intanto, è il primo Paese a reintrodurre il lockdown di tre settimane a partire da venerdì, con la possibilità che sia esteso oltre. Lo ha annunciato il Premier Benyamin Netanyahu al termine di una seduta straordinaria del Governo. “Prevediamo che durerà almeno fino alla festa di Simchat Torah”, il 10 ottobre.

Calano intanto i nuovi contagi in Francia: altri 7.183 in 24 ore, dopo il picco di +10.000 registrato due giorni. Lievemente in calo la curva dei contagi in Italia: ieri, domenica 13 settembre, sono stati 1501. Seimila tamponi in meno, però.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus non si ferma, OMS: record di casi nel mondo