Coronavirus nel mondo, contagi verso quota 10 milioni

(Teleborsa) – Continua purtroppo a marciare a passo spedito il coronavirus nel mondo registrando oltre 9,4 milioni di casi. Nelle ultime 24 ore gli Stati Uniti hanno registrato oltre 35.900 nuovi contagi, un numero record da fine aprile e uno dei più alti finora rilevati dall’inizio della pandemia, come certificano i dati della Johns Hopkins University.

L’esercito australiano ha annunciato che invierà 1.000 soldati nello Stato del Victoria per aiutare a contenere l’unico significativo focolaio di coronavirus del Paese a causa dei timori di una seconda ondata. La ministra della Difesa, Linda Reynolds, ha riferito che i militari saranno inviati “nei prossimi giorni”.

Continua a preoccupare il Brasile con oltre un milione di contagiati e oltre 50 mila morti. Fra i Paesi più colpiti, per numero di casi, Russia, India, Gran Bretagna, Cile, Spagna e Italia dove attualmente la situazione sembra sotto controllo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus nel mondo, contagi verso quota 10 milioni