Coronavirus, mille morti in 24 ore negli USA

(Teleborsa) – Oltre mille morti per coronavirus in 24 ore negli Stati Uniti. Lo riporta il New York Times, ricordando che è dal 9 giugno che non veniva superata tale soglia.

Secondo i dati della Johns Hopkins University sono stati invece 68.524 i nuovi contagi nelle ultime 24 ore, registrando per l’ottavo giorno consecutivo un numero di casi superiore a 60mila: in totale i casi di coronavirus negli USA si avvicinano ai 4 milioni, per l’esattezza sono 3,89.

Intanto, si registra un dietrofront da parte di Donal Trump sull’uso della mascherina. Dopo essere battuto per mesi contro, il presidente ha invitato gli statunitensi a usarla quando non è possibile il distanziamento. “Indossatela, che vi piaccia o meno, ha un impatto”, ha dichiarato al termine del vertice della task force sul Covid-19.

Secondo Trump, la pandemia “probabilmente peggiorerà prima di migliorare” e comunque il virus, “piaga che la Cina doveva fermare”, “scomparirà” da solo. Il vertice ha visto l’assenza di Anthony Fauci, viriologo e massimo esperti americano in malattie infettive.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, mille morti in 24 ore negli USA