Coronavirus, Merkel delega ai Laender responsabilità su riaperture

(Teleborsa) – I sedici Stati federali della Germania (Laender) avranno da oggi la responsabilità di gestire l’allentamento delle misure restrittive imposte nel Paese per contenere la diffusione del coronavirus. È quanto emerge, secondo un documento anticipato dalla Welt, dal vertice tra i governatori e la cancelliera tedesca Angela Merkel.

L’intesa tra le parti prevede un tetto ai nuovi contagi superato il quale sarà obbligatorio reintrodurre misure più rigide per il contenimento dell’epidemia. Nelle città con oltre 50 infezioni ogni 100mila abitanti i Leader dovranno imporre nuove misure restrittive entro una settimana.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, Merkel delega ai Laender responsabilità su riaperture