Coronavirus, Lazio annuncia test per i bus provenienti dall’estero.

(Teleborsa) – Test ai bus in arrivo dall’estero e multe salate per chi sale in metro senza mascherina. A Roma e Milano sono attive misure stringenti per prevenire contagi da Covid-19 sui mezzi di trasporto.

La Regione Lazio ha infatti annunciato un’ordinanza per effettuare test per chi torna in pullman dai Paesi a rischio. “Faremo un’ordinanza, la priorità è quella di difendere Roma e il Lazio”, ha spiegato Alessio D’Amato, assessore regionale alla sanità. Il provvedimento è volto a contenere i casi d’importazione: negli ultimi giorni, infatti, in molti stanno rientrando nel Lazio con pullman che fermano alla Stazione Tiburtina. In particolare, si guarda al rischio legato al rientro delle badanti, soprattutto dalla Romania, che lavorano accanto agli anziani e alle persone più fragili, le categorie maggiormente a rischio per il Covid 19.

A Milano, invece, tredici persone sono state sanzionate perché sono salite in metropolitana senza mascherina: la multa è di 400 euro, che scendono a 280 se si paga entro cinque giorni.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, Lazio annuncia test per i bus provenienti dall’este...