Coronavirus, ISMEA: sospeso portale per cambiale agraria e pesca, già avviata erogazione

(Teleborsa) – ISMEA, l’Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare, ha deciso di sospendere il portale dedicato alla presentazione di domande per la cambiale agraria e della pesca.

Da quando è stato istituito lo scorso 8 maggio, si è visto un grande afflusso di richieste da parte delle imprese per lo strumento. Secondo quanto riportato dallo stesso Istituto, infatti, sono state oltre 7.500 le richieste convalidate sul portale dedicato alla cambiale agraria e della pesca.

Per tale ragione è stata decisa la sospensione del portale. Come informa ISMEA, “tutte le domande ricevute saranno istruite secondo l’ordine cronologico di presentazione fino a esaurimento dei 30 milioni” messi a disposizione dell’istituto per il mercato agricolo alimentare.

“E’ un successo che supera le nostre previsioni – ha sottolineato il direttore generale dell’ISMEA, Raffaele Borriello – confermando che la cambiale agraria e della pesca è uno strumento che in questa fase può dare un contributo importante per la liquidità delle imprese. Dall’incontro con le aziende che hanno firmato le prime cambiali insieme alla ministra Bellanova è emersa la necessità di azzerare la burocrazia. Su questo l’ISMEA si sta impegnando fin dalle prime ore dalla diffusione del Coronavirus”.

(Foto: Melissa Askew on Unsplash)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, ISMEA: sospeso portale per cambiale agraria e pesca, già...