Coronavirus, India al collasso

(Teleborsa) – I casi di coronavirus a livello globale hanno superato la soglia dei 163 milioni: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University.

Secondo l’università americana, dall’inizio della pandemia nel mondo si registrano finora 163.072.423 infezioni, inclusi 3.379.462 decessi. Il bilancio dei contagi aveva superato quota 160 milioni giovedì scorso, solo quattro giorni fa.

Continua a preoccupare la situazione in India dove nelle ultime 24 ore si sono registrati 311.170 nuovi contagi di covid-19 e più di 4mila morti. Intanto, crescono con il passare delle ore i timori per una diffusione del contagio anche nelle aree rurali dove scarseggiano le infrastrutture sanitarie mentre gli ospedali sono al collasso nelle città. Cresce il numero di persone che si ammalano nei villaggi, con i corpi delle vittime che vengono gettati nel Gange o sepolti sulle rive del fiume sacro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, India al collasso