Coronavirus in Italia, stop “effetto-panico”: da ora comunicati solo i casi più gravi

(Teleborsa) – Il numero dei positivi al Coronavirus in Italia sale e raggiunge quota 650 – ma la buona notizia è che restano circoscritti17 le vittime e 45 le persone guarite.

Nelle scorse ore è arrivata anche la “svolta comunicativa” delle Autorità italiane per cercare di arginare l’effetto panico che sta causando non pochi danni. “No ad allarmismi, non dobbiamo aver paura. Tutto il Paese deve cercare di non vivere in modo soverchiamente drammatico l’emergenza Coronavirus”, ha detto il Premier Giuseppe Conte.

In Italia – ha spiegato Giuseppe Ippolito, infettivologo dello Spallanzani – si sta lavorando affinché vengano comunicati solo i casi di nuovo coronavirus clinicamente rilevanti “, cioè quelli che hanno sintomi importanti. Negli altri Paesi del mondo, ha spiegato si fa così: “Coloro che risultano positivi ai tamponi fatti per qualsiasi altro motivo, andranno in una lista separata ma comunque estremamente importante per la definizione della situazione epidemiologica”.

Msc Meraviglia sbarcata in Messico – Le autorità messicane hanno autorizzato lo sbarco di tutti i passeggeri della nave da crociera Msc Meraviglia a Cozumel, dopo un controllo sanitario per sospetti casi di nuovo coronavirus.Msc Crociere ha appena ricevuto dalle autorità sanitarie messicane la conferma ufficiale che, anche a seguito dei test medici effettuati durante la notte, a bordo solo due casi di semplice influenza stagionale. Le autorità locali hanno quindi autorizzato lo sbarco di tutti i passeggeri presenti a bordo per visitare la località turistica”, si legge in una nota di Msc.


Intanto, la Bbc riporta che la British Airways ha deciso di cancellare nuovi voli verso il nord Italia e di prolungare questa misura, inizialmente prevista fino all’11 marzo, almeno fino al 28 marzo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus in Italia, stop “effetto-panico”: da ora comun...