Coronavirus in Italia, oltre 13mila contagi. Ancora tante vittime

(Teleborsa) – Sono 13.189 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 9.660) a fronte di 279.307 test effettuati, tra antigenici e tamponi molecolari, con un tasso di positività che sale al 4,7%. Ancora alto il numero dei morti 477 (ieri erano stati 499), per un totale di 89.820 vittime da inizio epidemia. È quanto emerge dai dati diffusi dal Ministero della Salute col bollettino di oggi, mercoledì 3 febbraio.

Le Regioni con il maggior numero di positivi ai test per il coronavirus nelle ultime 24, secondo il Ministero della Salute, sono: Lombardia 1.738, Campania 1.539, Lazio 1.164, Emilia Romagna 1.047, Puglia 1.044.

Intanto, via libera dall’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), secondo quanto apprende Ansa, a due anticorpi monoclonali per il trattamento di Covid-19, con alcune condizioni e per una categoria limitata di pazienti, ovvero per una casistica limitata in fase precoce in pazienti ad alto rischio di evoluzione.

La Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen e il premier portoghese, Antonio Costa – che ha la presidenza di turno dell’Ue – hanno scritto ai capi di Stato e di governo dell’Unione europea per “sottolineare l’importanza di unire gli sforzi e coinvolgere l’industria per aumentare la capacità di produzione e l’offerta di vaccini nell’Ue”. Lo rende noto Costa in un tweet. “E’ inoltre essenziale sostenere la Commissione europea nelle iniziative già in corso per prepararci a possibili nuovi ceppi di questo virus e futuri rischi per la salute pubblica”, ha aggiunto

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus in Italia, oltre 13mila contagi. Ancora tante vittime