Coronavirus, in Grecia è formalmente iniziata la seconda ondata

(Teleborsa) – In Grecia la pandemia da Coronavirus è già arrivata alla seconda ondata.

È quanto ha affermato alla testata britannica The Guardian da Gkikas Magiorkinis, assistente professore di epidemiologia all’università di Atene. “Possiamo dire che la Grecia è entrata formalmente in una seconda ondata di epidemia. Questo è il punto in cui potremmo vincere o perdere la battaglia”, ha detto Magiorkinis.

Domenica scorsa il paese ha raggiunto il suo picco di contagi giornalieri da quando è iniziata la pandemia con 203 casi accertati nelle 24 ore.

“A meno che non ci sarà un cambiamento nella tendenza a cui stiamo assistendo, è probabile che proporremo più misure sulla falsariga di ciò che abbiamo visto a Poros“, ha detto il ricercatore greco, riferendosi all’isola dove un’ondata di casi alla fine della scorsa settimana ha spinto le autorità ad annunciare provvedimenti mai presi finora, comprese le chiusure di club, bar e ristoranti dalle 23.

Preoccupazioni arrivano anche dal Governo di Atene, con il ministro della Salute, Vassilis Kikilias, che ha dichiarato che la trasmissione del virus sta “crescendo pericolosamente” e ha fatto intendere che presto potrebbero essere attuate nuove misure di contenimento.

Tra le cause principali c’è anche il turismo ma Gkikas Magiorkinis ha attribuito la recente risalita dei casi in Grecia principalmente alla scarsa osservanza dei protocolli di igiene da parte dei greci, in particolare delle generazioni più giovani che hanno riempito bar e spiagge nelle ultime settimane.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, in Grecia è formalmente iniziata la seconda ondata