Coronavirus: Generali Italia, Alleanza e Genertel offrono teleconsulto medico gratuito

(Teleborsa) – Un’equipe di oltre 100 medici per l’ascolto, l’informazione e la diagnosi. Il nuovo servizio offerto da Generali Italia, Alleanza e Genertel –grazie a Generali Welion e Europ Assistance Italia – mette a disposizione di 500mila clienti in Italia il teleconsulto gratuito attivo tutti i giorni h24, per offrire informazioni sanitarie certificate e la possibilità di effettuare una prima valutazione medica, nel caso siano presenti dei sintomi da coronavirus. Un’iniziativa – spiega Generali in una nota – pensata “per essere vicini alle persone nell’affrontare l’emergenza Covid-19, a integrazione dei servizi e dei numeri gratuiti del Sistema Sanitario Nazionale”.

“Essere Partner di Vita in tutti i momenti rilevanti delle persone si traduce oggi nel mettere a disposizione le competenze di ognuno, fornendo soluzioni concrete ed immediate, con la convinzione che solo con l’impegno di una comunità unita e forte si possa superare questa fase. Per questo, – afferma Marco Sesana, country manager & ceo Generali Italia e Global Business Lines – grazie al Fondo Internazionale di Generali, mettiamo a disposizione di mezzo milione di clienti di Generali Italia, Alleanza e Genertel, un servizio di consulenza medica telefonica, sempre attivo, in grado di fornire una valutazione medica e informazioni chiare e certificate sul Covid-19″.

Il Fondo Straordinario Internazionale di Generali, i cui interventi saranno rivolti principalmente in Italia, dispone di risorse fino a 100 milioni di euro per fare fronte all’emergenza Covid-19. Prevede sia iniziative immediate, per rispondere velocemente all’emergenza, sia di medio periodo, per favorire il recupero delle economie dei paesi interessati una volta terminata la situazione di crisi.

TELECONSULTO GRATUITO – I clienti potranno richiedere informazioni sul virus Covid-19, sui comportamenti da tenere per la prevenzione del contagio e avere indicazioni sulle linee guida da seguire in caso di esposizione al virus. Qualora i clienti accusassero malesseri riconducibili al Coronavirus, o temessero di essere entrati in contatto con persone infette, – spiega Generali – il consulto telefonico offre una valutazione medica (triage) con la quale, utilizzando il protocollo definito dal Ministero della Salute, viene stimata la probabilità che sia stato contratto il virus e vengono forniti i dettagli dei comportamenti da adottare in questi casi secondo i protocolli ministeriali. Il teleconsulto sarà attivo inizialmente per tre mesi per i clienti di Generali Italia, Alleanza e Genertel che hanno sottoscritto una soluzione protection e salute. Il servizio sarà gratuito per i clienti di Generali Italia che hanno sottoscritto una polizza protection; i clienti di Alleanza che hanno attiva una polizza Semplice con Alleanza; i clienti Genertel con assicurazione Casa Genertel e per gli assicurati con polizza vita di GenertelLife.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus: Generali Italia, Alleanza e Genertel offrono teleconsulto...