Coronavirus, fonti: BCE in azione per frenare spread

(Teleborsa) – Seconda giornata di acquisti particolarmente “pesanti” da parte della BCE sui Btp per tenere a bada lo spread. Fonti di mercato riferiscono all’ANSA che “già da poco dopo le otto di mattina continuano a fare acquisti a botte di 50 milioni di euro”.

“Motivo per il quale il mercato (dei titoli di Stato italiani, ndr) sta recuperando forte oggi, oltre al fatto che c’è un clima più positivo”. Il differenziale Btp-bund è comunque risalito da poco a 260 punti dopo un aver toccato in mattinata i 245 punti.


Nella giornata di ieri, lunedì 16 marzo, lo spread tra Btp e Bund – dopo aver aperto in rialzo a 243 punti base e aver toccato un massimo di seduta di 266 – ha chiuso a 262 punti.

(Foto: © Donato Fiorentino / 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, fonti: BCE in azione per frenare spread