Coronavirus, fondi da Bruxelles. von der Leyen: “Salute pubblica è prima priorità”

(Teleborsa) – La Commissione europea sta lavorando 24 ore su 24 per sostenere gli Stati membri dell’UE e rafforzare gli sforzi internazionali al fine di rallentare la diffusione del coronavirus, cosiddetto Covid-19.

Lo fa sapere Bruxelles in una nota annunciando lo stanziamento di 232 milioni di euro per aiutare la lotta globale contro la diffusione del coronavirus, che andrà a supportare misure di prevenzione dei Paesi, anche extra UE, finanziare la ricerca e permettere l’acquisto di materiale per favorire la prevenzione. Parte di questi fondi verrà assegnata nell’immediato a diversi settori, mentre il resto verrà rilasciato nei prossimi mesi.

“Poiché i casi di Coronavirus continuano a salire, la salute pubblica è la priorità numero uno. Che si tratti di aumentare la prevenzione nella risposta in Europa, in Cina o altrove, la comunità internazionale deve lavorare insieme. L’Europa è qui per svolgere un ruolo di primo piano”. E’ quanto scrive su Twitter la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

“Con oltre 2.600 vite già perse, non c’è altra scelta che prepararsi a tutti i livelli – ha dichiarato Janez Lenarcic, commissario per la gestione delle crisi e coordinatore europeo di risposta alle emergenze -. Il nostro nuovo pacchetto di aiuti sosterrà l’Organizzazione mondiale della sanità e indirizzerà i finanziamenti per garantire che i Paesi con sistemi sanitari più deboli non vengano lasciati indietro. Il nostro obiettivo è contenere l’epidemia a livello globale“.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, fondi da Bruxelles. von der Leyen: “Salute pubblica...