Coronavirus, Facebook: 100 milioni di dollari per l’informazione locale

(Teleborsa) – Facebook al fianco dei giornalisti durante l’emergenza da Coronavirus. L’iniziativa da 100 milioni di dollari arriva direttamente dal Ceo e Fondatore del social network, Mark Zuckerberg che in un post spiega come “In questo momento i giornalisti stanno lavorando in condizioni molto difficili per tenere informate le loro comunità, e molti editori sono in difficoltà a causa dell’impatto economico dell’epidemia”.

Con un occhio di riguardo alle testati locali: “L’informazione locale è particolarmente colpita dalla crisi, quindi stiamo impegnando 25 milioni per dare finanziamenti d’emergenza attraverso il Facebook Journalism Project, e altri 75 milioni in spesa pubblicitaria per sostenere giornalisti ed editori”. La cifra, specifica Zuckerberg, si aggiunge ai 300 milioni già stanziati per sostenere l’informazione, in particolare quella locale, nei prossimi anni.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, Facebook: 100 milioni di dollari per l’informazione...