Coronavirus, da Vodafone nuova raccolta fondi tra dipendenti

(Teleborsa) – Proseguono le iniziative di Vodafone che ha deciso di istituire una nuova raccolta fondi guidata dai dipendenti che resterà aperta fino alla fine di giugno per supportare e sostenere concretamente le realtà impegnate in prima linea nell’emergenza coronavirus che tiene in scacco il nostro Paese ormai da un paio di mesi. Un impegno costante e crescente nel momento più critico per l’Italia che testimonia un’attenzione sempre viva per proiettarci, insieme, verso la ricostruzione e il futuro.

“Il lockdown istituito per fronteggiare la diffusione della pandemia – si legge nel comunicato – sta provocando sconvolgimenti significativi, ripercussioni economiche ed effetti negativi sulla vita di molte persone, che si trovano costrette a rivolgersi ad organizzazioni benefiche per chiedere aiuto. Purtroppo, questa maggiore domanda arriva in un momento in cui anche queste realtà si trovano a fronteggiare un momento particolarmente difficile, data l’importante limitazione delle principali fonti di finanziamento per gli effetti del lockdown”.

PER FARE LA DIFFERENZA, FATTORE UMANO SEMPRE AL CENTRO – “I nostri dipendenti e le nostre Fondazioni stanno già supportando varie associazioni, che ora più che mai hanno bisogno di ulteriore sostegno per svolgere la loro missione. Per questo motivo sono felice di lanciare questa raccolta fondi guidata dai nostri dipendenti, con il sostegno finanziario del Gruppo e di Fondazione Vodafone. Mi auguro che questa iniziativa possa contribuire a generare un’ulteriore fonte di finanziamento per quelle realtà in prima linea nel supporto di chi ha bisogno, ha dichiarato Nick Read, CEO del Gruppo Vodafone.

Non solo: Vodafone e Fondazione Vodafone raddoppieranno l’importo totale raccolto dai dipendenti di Vodafone e Vodacom. A dare via libera all’iniziativa Nick Read e il CFO Margherita Della Valle che hanno devoluto il 25% dei loro stipendi per i mesi di aprile, maggio e giugno. Al loro contributo iniziale, seguirà quello degli altri membri del Comitato esecutivo di Vodafone.

Vodafone Italia – prosegue la nota – devolverà il ricavato della raccolta fondi a Croce Rossa Italiana, in prima linea dall’inizio dell’allerta covid-19, in modo capillare su tutto il territorio nazionale attraverso migliaia di volontari e operatori che stanno lavorando senza sosta per sostenere la popolazione.

La raccolta si aggiunge alle numerose ulteriori iniziative messe in campo da Fondazione Vodafone Italia per sostenere le realtà in prima linea nell’emergenza e da Vodafone Italia a beneficio di clienti, aziende e Pubblica Amministrazione, studenti su tutto il territorio nazionale e connazionali bloccati all’estero.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, da Vodafone nuova raccolta fondi tra dipendenti