Coronavirus, Castelli: lavoro di squadra anche con banche

(Teleborsa) – Nel decreto entreranno “misure per tutta Italia” che vanno dalla “Cassa integrazione e Cassa Integrazione in deroga”, alla garanzia di un sistema che permetta “liquidità alle imprese”, anche grazie al lavoro fatto con il mondo delle banche. Ci sarà poi un’importante pacchetto sulle famiglie, “a cominciare dal congedo, necessario visto anche il prolungamento della chiusura delle scuole”. Lo ha detto, intervenendo a Radio Anch’io su Radio 1 Rai, il viceministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

Ancora nel Decreto, una parte fiscale dedicata anche “alla sospensione del pagamento di ritenute e contributi”, che permetterà molta liquidita’. “Abbiamo pensato anche a chi ha prestiti e aperture di credito”.

“Nelle prossime ore – ha aggiunto – vedrete i dettagli, abbiamo fatto un lavoro di squadra importante. Eravamo preoccupati di questa cosa e per questo abbiamo spinto moltissimo il sistema bancario a dare il più possibile per la sospensione dei mutui”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, Castelli: lavoro di squadra anche con banche