Coronavirus, banche rivedono l’operatività delle loro filiali

(Teleborsa) – Limitazione degli orari di apertura delle filiali bancarie sul territorio e accesso solo su appuntamento. Anche gli istituti di credito si stanno adattando alle misure straordinarie per arginare l’emergenza coronavirus. Per tutelare la salute di clienti e dipendenti, infatti, molte banche commerciali stanno rivedendo le loro modalità di lavoro con il pubblico.

A partire da ieri, Mps ha deciso di tenere aperte quotidianamente la mattina solo 61 agenzie di dimensioni più grandi mentre le altre filiali apriranno al pubblico solo alcuni giorni (lunedì, mercoledì e venerdì) sempre la mattina. Montepaschi ha comunque ricordato che le filiali continueranno a garantire i servizi essenziali e che resteranno contattabili telefonicamente e via mail anche negli orari di chiusura al pubblico.

Intesa Sanpaolo ha invece annunciato che, a partire da oggi, sarà possibile accedere alle filiali del Gruppo esclusivamente su appuntamento. Per i clienti sarà possibile richiedere l’appuntamento telefonicamente ma questo sarà limitato per le sole operazioni indifferibili e non altrimenti eseguibili attraverso i canali diretti e digitali della banca, come gli sportelli automatici, la filiale online (telefonica) e la piattaforma di home banking.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, banche rivedono l’operatività delle loro fili...