Coronavirus, Alitalia: da Bruxelles via libera al risarcimento italiano da 73 milioni di euro

(Teleborsa) – Via libera della Commissione europea al ristoro di 73 milioni di euro da parte dell’Italia a favore di Alitalia come misura in linea con le norme Ue in tema di aiuti di Stato. La misura, si legge in una nota da Bruxelles, “mira a risarcire la compagnia aerea per i danni subiti su 19 rotte a causa dell’epidemia di coronavirus tra il 16 giugno e il 31 ottobre 2020”.

“L’industria dell’aviazione continua a essere uno dei settori particolarmente colpiti dall’impatto dell’epidemia di coronavirus. Questa misura consente all’Italia di fornire un ulteriore risarcimento per i danni diretti subiti da Alitalia tra giugno e ottobre 2020 a causa delle restrizioni di viaggio necessarie per limitare la diffusione del coronavirus – ha spiegato la vicepresidente esecutiva Margrethe Vestager, responsabile della politica di concorrenza – Continuiamo a lavorare a stretto contatto con gli Stati membri per garantire che le misure nazionali di sostegno possano essere messe in atto in modo coordinato ed efficace, in linea con le norme europee. Allo stesso tempo, sono in corso le nostre indagini sulle passate misure di sostegno ad Alitalia e siamo in contatto con l’Italia sui loro piani e sul rispetto delle norme UE”.

La sovvenzione diretta dei 73 milioni di euro fa seguito alla decisione della Commissione dello scorso 4 settembre 2020, quando l’esecutivo europeo aveva approvato il risarcimento italiano a favore della compagnia aerea in merito ai danni subiti dal 1 marzo 2020 al 15 giugno 2020 a seguito delle restrizioni governative e alle misure di contenimento adottate per limitare la diffusione del Coronavirus.

A chiudere la nota, la Commissione ha specificato di aver rilevato che tale risarcimento “non supera quanto necessario per riparare il danno su quelle determinate rotte”, giustificando così la sua decisione in linea con le norme europee sugli aiuti di Stato.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, Alitalia: da Bruxelles via libera al risarcimento italian...