Coree, accordo Kim-Seul “per ridurre le tensioni”

(Teleborsa) – Il leader nordcoreano Kim Jong-un e il presidente sudcoreano Moon Jae-in hanno firmato a Pyongyang un primo accordo “per ridurre le tensioni”.

Luogo dei colloqui bilaterali, Paekwawon State Guesthouse di Pyongyang, dove è stata trasmessa in diretta tv la cerimonia dell’incontro e la successiva firma dell’intesa raggiunta.

I contenuti dell’accordo, non sono stati ancora resi noti, ma i media di Seul hanno citato misure per “scongiurare scontri militari accidentali”.

Si tratta di un passo significativo nel “segno” della denuclearizzazione. L’intesa prevede, infatti, la chiusura “permanente” del sito di processamento dell’uranio di Yongbyon e del centro missilistico di Tongchang-ri.

Coree, accordo Kim-Seul “per ridurre le tensioni”