Cop26, il treno di Avanti West Coast è partito da Londra direzione Glasgow

(Teleborsa) – Il Climate Train COP26 di Avanti West Coast, partecipata di Trenitalia (al 30%) e FirstGroup (al 70%), è partito sabato da London Euston Station alle 13:27 locali diretto a Glasgow, in Scozia, dove si è aperta la conferenza internazionale sul clima (Cop26).

L’iniziativa – si legge su FS News portale informativo delle Ferrovie – conferma l’impegno della controllata britannica di Trenitalia (Gruppo FS Italiane) a favore della sostenibilità e della riduzione delle emissioni di CO2 e nasce dal partenariato tra Avanti West Coast ed Eurostar che, attraverso il viaggio, vogliono sottolineare come il treno sia il mezzo i trasporto più sostenibile.

Ospitati a bordo del treno esponenti delle delegazioni istituzionali italiane, inglesi ed europee che parteciperanno ai lavori di COP26. I delegati sono arrivati da Amsterdam e Bruxelles alla stazione di St. Pancreas e si sono poi uniti al servizio di Avanti West Coast partito dalla stazione di Euston, accolti dal Managing Director di Trenitalia UK, Ernesto Sicilia.

Fra gli ospiti a bordo del treno speciale l’Ambasciatore d’Italia in Regno Unito, Raffaele Trombetta, l’Ambasciatore della Rappresentanza EU nel Regno Unito, Vale de Almeida, il Ministro inglese per i Trasporti, Chris Heaton-Harris, il Direttore dell’ICE a Londra, Giovanni Sacchi, e il professore dell’University College of London (UCL), Paolo Taticchi.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cop26, il treno di Avanti West Coast è partito da Londra direzione Gl...