Coop, Pedroni: vendite al dettaglio 2020 peggiori del decennio, ci aspetta un 2021 difficile

(Teleborsa) – “I dati Istat registrano come nel 2020 si sia registrato il peggiore risultato per le vendite al dettaglio dell’ultimo decennio”. È stato il commento di Marco Pedroni, presidente di ANCC-Coop (l’Associazione nazionale delle cooperative di consumatori) e di Coop Italia che ha aggiunto:”ci attende ora un 2021 difficile”.

L’Ufficio Studi Coop ha stimato che quest’anno, le vendite della rete fisica della grande distribuzione potranno accusare una flessione del 2,6% (-1,6% se si considera anche l’e-commerce). “Le nostre indagini e il confronto quotidiano con milioni di persone ci dicono però che dopo la resilienza gli italiani sono pronti a voltare pagina con uno spirito di speranza e voglia di cambiamento – ha dichiarato Pedroni – È dunque questa l’occasione che dovrà cogliere il prossimo Governo. Stimolare e orientare gli italiani verso i consumi sostenibili e adottare una politica per il settore retail che accompagni la sua evoluzione strutturale agevolando gli investimenti e la riconversione dei formati più maturi”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coop, Pedroni: vendite al dettaglio 2020 peggiori del decennio, ci asp...