Contrastata Wall Street, positivo il Nasdaq

(Teleborsa) – Si muove contrastata Wall Street, con il Dow Jones che sta lasciando sul parterre lo 0,58%, portando avanti la scia ribassista di quattro cali consecutivi, avviata lunedì scorso, mentre, al contrario, rimane ai nastri di partenza l’S&P-500 (New York), che si posiziona a 4.222 punti, in prossimità dei livelli precedenti. In denaro il Nasdaq 100 (+1,22%); come pure, guadagni frazionali per l’S&P 100 (+0,32%).

Informatica (+1,08%), utilities (+0,98%) e telecomunicazioni (+0,71%) in buona luce sul listino S&P 500. In fondo alla classifica, i maggiori ribassi si manifestano nei comparti energia (-3,01%), finanziario (-2,64%) e materiali (-2,43%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Visa (+1,33%), Microsoft (+1,22%), Apple (+1,16%) e Salesforce.Com (+1,11%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Honeywell International, che ottiene -5,18%.

Pessima performance per DOW, che registra un ribasso del 3,58%.

Sessione nera per Caterpillar, che lascia sul tappeto una perdita del 3,38%.

In caduta libera Goldman Sachs, che affonda del 2,85%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Xilinx (+5,45%), Nvidia (+5,40%), Illumina (+2,19%) e Tesla Motors (+1,95%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Mattel, che prosegue le contrattazioni a -5,15%.

Pesante Seagate Technology, che segna una discesa di ben -5,04 punti percentuali.

Seduta drammatica per Western Digital, che crolla del 3,22%.

Sensibili perdite per Discovery, in calo del 3,11%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Contrastata Wall Street, positivo il Nasdaq