Continua in positivo il Mercato americano

(Teleborsa) – Continua a girare in positivo il listino USA, con il Dow Jones che ha messo a segno un +0,38%, proseguendo la serie positiva iniziata lunedì scorso; sulla stessa linea, l’S&P-500 procede a piccoli passi, avanzando a 3.872 punti. In frazionale progresso il Nasdaq 100 (+0,59%); sulla stessa tendenza, poco sopra la parità l’S&P 100 (+0,55%).

La borsa americana è sulla buona strada per registrare la migliore settimana dalle elezioni di novembre ad oggi, nonostante i dati sul mercato del lavoro non siano stati brillanti. I passi avanti nell’approvazione del piano di aiuti all’economia e i progressi sulla campagna vaccinale hanno rafforzato la scommessa di una rapida ripresa economica.

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per i settori materiali (+1,54%), beni di consumo secondari (+1,29%) e beni di consumo per l’ufficio (+1,20%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Exxon Mobil (+3,36%), Nike (+2,82%), Cisco Systems (+2,24%) e DOW (+1,92%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su United Health, che scambia a -1,59%.

Tentenna Intel, che cede lo 0,73%.

Sostanzialmente debole Merck, che registra una flessione dello 0,66%.

Si muove sotto la parità Boeing, evidenziando un decremento dello 0,51%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Activision Blizzard (+9,27%), Wynn Resorts (+6,62%), Baidu (+4,30%) e Gilead Sciences (+3,66%).

Le peggiori performance, invece, si stanno registrando su Applied Materials, che perde il 2,01%.

Sotto pressione Check Point Software Technologies, che accusa un calo dell’1,94%.

Scivola KLA-Tencor, con un netto svantaggio dell’1,54%.

In rosso Lam Research, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,41%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Continua in positivo il Mercato americano