Continua il rally delle banche in Borsa. UBI promossa da Morgan Stanley

(Teleborsa) – Titoli bancari ancora sotto i riflettori si muovono in positivo proseguendo la scia rialzista della vigilia. L’indice settoriale (FTSE IT Banks) guadagna circa l’1%.

Tra i player del settore, guida i rialzi anche oggi BPER che balza di oltre due punti percentuali dopo che la BCE ha comunicato i requisiti patrimoniali del gruppo bancario. La Banca centrale europea, al termine del processo annuale di revisione e valutazione prudenziale (SREP 2017), ha fissato per BPER una soglia minima di CET1 per il 2018 dell’8,125% in rialzo rispetto al 7,25% del 2017.

Tra le altre big del listino milanese, fa bene UBI Banca che guadagna il 2,18% dopo essere stata promossa da Morgan Stanley a Equalweight con target price rivisto al rialzo a 4,5 euro. 

Tonica Unicredit  in rialzo dell’1,06% che ha sottoscritto un accordo vincolante con Dorotheum per il trasferimento delle attività del credito su pegno in Italia. Denaro anche su Banco BPM +2,20%. Si muove in controtrend Banca Mediolanum -0,29% che uscirà dall’indice FTSE MIB. 

Nell’ultimo giorno dell’aumento di capitale, Carige è piatta mentre i diritti per l’aumento di capitale cedono il 12%.

Continua il rally delle banche in Borsa. UBI promossa da Morgan S...