Conti pubblici, Tria rassicura: “Convinceremo le agenzie di rating con i fatti”

(Teleborsa) – “Tra poco non ci sarà più il problema di convincere su azioni future, ma ci saranno le azioni” per convincere le agenzie di rating: così il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, nel corso di un incontro con la stampa italiana a Shanghai, a chi lo incalzava sulla revisione, da stabile a negativo, dell’outlook sul debito italiano operato dall’agenzia di rating Fitch. “Il mantenimento del rating, come il rinvio del giudizio da parte di Moody’s, significa che le agenzie di rating stanno aspettando le azioni del governo”. 

Con l’arrivo dei documenti ufficiali del governo, “penso che questi giudizi verranno corretti e verranno corretti in senso positivo”, poichè “sono giudizi che non si basano su situazioni di fatto, ma si basano su attribuzioni di intenzioni al governo, che evidentemente differiscono dalle intenzioni dichiarate dal governo”. Tria ha anche chiarito di non volere esprimere “nessuna critica” alle agenzie di rating che “molto correttamente hanno sospeso il loro giudizio in attesa di vedere i fatti”. 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Conti pubblici, Tria rassicura: “Convinceremo le agenzie di rati...