Conti in salita per Ryanair

(Teleborsa) – Ryanair archivia l’esercizio 2016-2017 con un utile netto in salita del 6%, a 1,32 miliardi di euro. Nello stesso periodo il giro d’affari aumenta del 2% a 6,65 miliardi di euro, mentre ha trasportato 120 milioni di passeggeri.
La compagnia aerea più grande d’Europa per numero di passeggeri ha anche detto che i profitti aumenteranno ulteriormente quest’anno e raggiungeranno 1,4 /1,45 miliardi di euro. Il vettore prevede inoltre di trasportare 130 milioni di passeggeri entro la fine di marzo 2018.

Ryanair ha dichiarato che le prenotazioni fino al 30 settembre sono di più avanti all’anno scorso, anche se il crollo della valuta britannica dopo la Brexit dovrebbe portare ad un calo tra il 5% e il ??7% dei prezzi medi dei biglietti per l’intero esercizio finanziario. L’azienda genera più di un quarto delle sue vendite in sterline. Le tariffe sono diminuite del 13% nell’esercizio precedente.

La compagnia aerea di Dublino ha inoltre affermato che si sta preparando per una crescita più vigorosa attraverso una revisione della flotta con il fornitore di aerei Boeing. La dimensione della sua flotta dovrebbe aumentare tra il 2018 e il 2019.

“Siamo consapevoli della necessità di avere ulteriori aerei a corto raggio”, si legge nella nota di Ryanair.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Conti in salita per Ryanair