Conte: “Faremo un’ampia riforma di Irpef e pensioni”

(Teleborsa) – In arrivo un’ampia riforma di Irpef e pensioni. Ad annunciarlo è stato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in un’intervista al Corriere della Sera.

Su Quota 100 Conte ha affermato che la “misura è confermata” ma, in vista della scadenza prevista alla fine del 2021, “torneremo – ha aggiunto il Premier – a confrontarci per assumere le decisioni più opportune. Il ministro Catalfo è già al lavoro per avviare un percorso organico di riforma della previdenza. La mia preferenza l’ho già chiaramente espressa: mi piacerebbe lavorare alla distinzione tra lavori usuranti e lavori non usuranti per poi operare, sulla base di questa distinzione, una revisione dell’intero sistema pensionistico”.

In programma anche – ha anticipato Conte – “un’ampia riforma dell’Irpef” e un’accelerazione sul “piano degli investimenti, creando una più intensa sinergia tra pubblico e privato”.

Per evitare l’aumento dell’Iva su alcuni prodotti e il taglio delle agevolazioni fiscali la ricetta del presidente del Consiglio confida, inoltre,
sui “frutti dell’azione di lotta all’evasione. Anche per questo – ha concluso Conte – abbiamo investito ben 3 miliardi di euro per incentivare i pagamenti digitali, perché se tutti pagano le tasse, tutti pagheranno meno. Avremo anche più tempo per operare un’oculata revisione delle spese improduttive”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Conte: “Faremo un’ampia riforma di Irpef e pensioni&#8221...